... quelle parole Ivo Kozarčanin, Alias Il figlio di Bakh aperto Master Class Workshop nella scatola Vinart Grand Tasting un festival sul Reno Riesling, varietà che molti di noi nella nostra zona non stanno vivendo seriamente.

Ivo Kozarcanin alias figlio di Bakhov, foto: PR Vinart Grand Tasting

Il primo è che c'è una vera confusione con i nomi, e le vinacce sono spesso sostituite rizling rajnski per la graševina perché alcune varietà chiamate Graševina contengono anche word rizling! Quindi ci sono anche tre autori di Jancis Robinson, Julia Harding e José Vouillamoz dell'ampia guida del vino Uve da vino: una guida completa alle varietà di vite 1.368, comprese le loro origini e sapori difende il nome Rieslinge smettere di usare nomi come Riesling, Welschriesling, Wet o Riesling italiano e simili perché, alla fine riesling o rizling rajnski è una cultivar completamente diversa e ha un clima completamente diverso e caratteristiche naturalmente diverse.

Un altro motivo è stato l'inaspettato calo della popolarità del riesling nei viticoltori domestici e, di conseguenza, nell'enoteca locale: era trent'anni fa la varietà più varia sulle colline croate e giustificava il suo status le più importanti varietà di vino al mondo, come valutato da Jancis Robinson, il famoso esperto di vini del libro Viti, uva e vini di 1992. il gioco di fronte allo chardonnay preferito e altre varietà di cultivar. Tuttavia, Riesling Renano è da bevitori di vino nazionali archi ai vini acidi delicati come la Malvasia, Pošip e Graševina, naturalmente, perché (riesling) in quel momento prodotto come vino giovane e bella acida. Una varietà è il Riesling, che in realtà è possibile ottenere un rapporto ideale di zucchero e acido, con un significativo contributo vigneti con giornate calde e notti fredde, come ad esempio Plesivica e le dolci colline di Slavonia. Un po 'coltivatori ribelle e produttori di vino rivolti alla produzione di qualità e di alta età Riesling Renano, e solo negli ultimi due o tre anni c'è anche un altro giovane, fragrante e fresco vino stilistica per il consumo di tutti i giorni.

Bacco je peccato realizzato una sezione trasversale attentamente progettato di tutti fino ad ora tutte le richieste e ordinatamente sulle undici di vino da tavola, il calcio vocabolario - squadra formata da ottimi vini giovani e meno giovani da due regioni vinicole croate, e come in ogni squadra, tra i quali sono nascosti e uno straniero.

11 riesling, foto: PR Vinart Grand Tasting

La presentazione è iniziata, oltre che carina, con lo spumante bruto virtù che viene prodotto in quantità molto piccole Feravino con un metodo classico di bollire in una bottiglia. Coraggioso, perché gli aromi di segale sono difficili da sfogliare (incapsulati) lieviti. Eleganti e lunghi perline, sapori delicati e fruttati con pane e pane alle mandorle e leggera amarezza nel pomeriggio ci hanno fatto conoscere il sontuoso mondo del Riesling renano.

11 riesling, foto: PR Vinart Grand Tasting

Dalla Slavonia, Kozarčanin ci portò a Plešivica e annunciò che gli scheletri della squadra avrebbero prodotto vino che scendeva dalla montagna (e dai vigneti) vicino a Zagabria. Nella frazione di Lukošin dol, sulla strada del vino Plešivica Robert e Sanda Braje continuato 150 anni di tradizione di famiglia e con l'aiuto della famiglia dei collegamenti con successo agricolo e dell'economia turistica si è concentrata principalmente sulla produzione di vino, ma con una propria produzione di ortaggi e animali da fattoria, e l'unità per la lavorazione del latte e carne. È loro Riesling del Reno iz 2017. prodotto da macerazione a breve termine (solo durante la notte) e aromi fruttati attesi, sapori dolci, pieni e duraturi che si abbinano alla purea fatta in casa con la mica.

Mladen Papak è un altro in una serie di enologi che dopo una carriera capo enologo e direttore nelle cantine Ilok decise di costruire una carriera da solista e ha iniziato una cantina che cresce uva su 13ha nei vigneti della nostra posizione Rados, o collina Radoš, dove c'è un seminterrato con una capanna. A parte un po 'amaro dopo la separazione con scantinati, zoccoli è per il primo anno ha scelto 2014. uno degli anni peggiori per gli enologi domestici nell'ultimo decennio. Ma la prospettiva luminosa sulla vita, ha deciso di trasformare tutto in una battuta è sul piede etichette del maiale che spuntano dal vestito manica e in possesso di un bicchiere di vino con la posizione per la quale Mladen sostiene che è almeno altrettanto buono come il più noto Principovac o lupi. Rajnski rizling Radosh 2017 il modo migliore per esprimere l'amore per Papak non nascondendosi sotto Riesling Renano che considera che nella nostra regione ci sono migliori condizioni di allevamento che in Germania perché non c'è molta pioggia ma può germinare completamente. Kremozan, non dolce, o crostata, questo semi-secco Riesling zuccheri perfettamente bilanciati acido opaco e l'acido 7g ridotto dolcezza! vero moselski riesling che vale la pena bere insieme a una scodella di peperoncino piccante.

Coletti Rajnski Riesling sur lie 2016, foto: PR Vinart Grand Tasting

Dopo Brace, da Plešivice è venuto agli occhiali da degustazione Kolarićev Coletti Rajnski rizling sur lie vendemmia 2016, un vino completamente diverso, quasi irriconoscibile, che gli amanti del riesling generalmente non amano perché è troppo per il chardonnay. Anche l'anno scorso era troppo giovane - gli odori sono in attesa da bus padri - ma oggi è vino pronto, che la tecnologia Burgundia di invecchiamento senza riempire su propri lieviti assicura la longevità. L'aceto di pesche e mele è in competizione con il pangrattato, e un gusto forte e un corpo intero garantiscono un buon divertimento con carni bianche e salse più leggere. Ogni anno Franjo evoca vini migliori e migliori, e alcuni, come questo, meritano di essere testati.

Che undici di loro sarebbero che non c'era almeno un estraneo tra loro. Ivo ha scelto Nigl Riesling Dornleiten iz 2015. anno, e, naturalmente, colpito: riesling reale, secco e aromatico. Il frutto e i fiori gialli, il mascolino e l'odore leggero del petrolio sul naso, sono l'introduzione al palato. Mineralità espressa, acidità molto fresca e bilanciata e zucchero Il Riesling di Nigl è stato presentato come un vino bianco straordinariamente complesso. sposi acqua cantina Georg Nigl e Helena e prodotti autetntična vino caratteristici della regione Kremstal, evitando l'uso di qualsiasi mezzo da usare, zolfo in quantità minime solo se è necessario, ma non utilizzata lieviti industriali. Cercano di intervenire meno nei processi naturali e danno al vino il tempo di trovare la loro armonia ed equilibrio, così tutti i loro veri vini portano l'etichetta - naturale.

Zecov, 11 Riesling, Foto: PR Vinart Grand Tasting

più tardi l'originale Riesling sembrava difficile trovare la risposta giusta alla provocazione apparente del vino, comunque Korakov Rajnski rizling iz 2011., Lunga macerazione e istruiti sulle fecce fini mi ha conquistato al primo sue Interna aromi Riesling Renano. Gli ci volle un po 'di più per lasciare il bicchiere e caldo per la rugosità iniziale ha dato modo al dolce elegante principalmente di frutta, seguite da aromi floreali, che è grande ripreso già citato miele (prato). Questo otto anni nel modo migliore prova che il Riesling migliori varietà per la conservazione a lungo termine e l'affinamento in bottiglia. Family Winery passo è stato la in cima alla nostra scena il vino, hanno circa 6ha propri vigneti, un padre e un figlio, Velimir e Giuseppe responsabilità comune: Velimir si preoccupa top tranquillo e Giuseppe intorno ottimi vini spumanti.

Iz bottiglione con un'etichetta MMX sull'etichetta negli occhiali che abbiamo Riesling renano di Šember colori intensi di oro antico, anche da 2011. anno in cui tutti sono d'accordo sul fatto che è stato un anno davvero importante per la vinificazione in Croazia. Uva, Popov Hill ha zuccheri leggermente superiore, ma gli acidi equilibrati corpo forte e minerali. Aromi di bianco introduzione pietra frutta matura a una morbida più alcol, gusto ricco e rotondo di tannini - lunga macerazione, affinamento sulle fecce fini e anni di scuola in bottiglia da un litro 1,5 hanno dato il loro contributo a questo grande vino arancione. Per secoli, le colline Plešivica sono mozzafiato, ma quando si arriva alla tenuta di famiglia Šemberovih in cui non tutti i membri della famiglia partecipino alla produzione di premio calma e spumanti si sentiranno come re. 1991. hanno messo fuori il primo vino sotto la loro etichetta, sei anni dopo hanno fatto il primo spumante con un metodo classico e 2011. hanno iniziato con i vini di anfora (qvevri), in cui il Riesling del Reno si è rivelato una scelta eccellente e sono 2014. produceva anche un vino frizzante di riesling sdraiato nell'anfora. Si dice che in cantina cercando di spendere il meno tempo e lasciare il vino matura in pace - a giudicare dalla qualità, i vigneti Paul, Bresnica, Vučjak, Starjak, i giovani di tutto il Basso Pavlovčani Zdenko, Nicola e altri Šembera ovviamente spendere un sacco di tempo!

Enjingi, late barba 2007., Foto: PR Vinart Grand Tasting

Oltre a Papkovic Ilok Riesling, dalla Slavonia - ovviamente da Kutjevo - Ivo ha presentato la vendemmia tardiva Ivana Enjingija iz 2007. anno. Bingo! La perfezione senza macchia, una parte di un sogno di ogni ubriacone: e dopo 12 anni bistro patinato colore giallo dorato, profumo molto complesso di mele mature, pesche e albicocche, secchi fiori bianchi con un kerosene caratteristica alla fine. Quando un po 'scaldato dal miele (s), l'aroma di bagrum assume il ruolo principale. Elegante, corposo, acidi e zuccheri che completa la dose di mineralità rendono questo vino un giocatore assoluto MVP nel gioco, e su un certo numero di partite altamente armonizzato (leggi: anni) a venire. Ciò che non è sorprendente, data la passione Enjingi per i vini prodotti nel rispetto dei principi ecologici, cercando di trasmettere la loro posizione terroir unico Mitrovac, Venje e Hrnjevac nei vigneti Kutjevo. Bene, mi sembra di stare meglio con pesce d'acqua dolce fritto, ma anche piatti forti di carne bianca ...

Biodinamica preoccupati Tomislav Bolfan nei vigneti sulle pendici di vigneti Zlatar e nella cantina del vertice del vino produce due serie di vino, di serie e la seconda, primus inter pares nome Primus. Riesling del Reno da 2015. da questa serie, si caratterizza per il suo stesso corpo come risultato della fermentazione sul proprio lievito, macerazione a lunga durata e degradazione nel seminterrato e nella bottiglia. Molto cremoso, minerale, pieno di aroma di inestimabile frutto e fiori. È già godibile, ma con il potenziale di rimanere ancora al sicuro 3-5 anni.

Kurtalj Rajnski Riesling 2017. ,, Foto: PR Vinart Grand Tasting

Per il resto, ci sono altri due riesling da Plešivice: 2017 macerato vintage. Caro Kurtalj il primo in bocca sopraffatto con il miele, e poi, dopo il verificarsi di bile, una combinazione che voi o emozione o espulso dal clock. Secchi frutti bianchi e vigneti dal naso si sono rapidamente spostati al palato, e poi la bocca si è riempita di miele di tiglio. Uve da ufficio Hrvojka, Stošinec e Veselnica diventa vino nella cantina della più antica casa di famiglia sul Plešivici in botti di rovere vecchi, e sempre di più e Kurtlaji girando per la produzione di vini spumanti.

Zucker kommt zuletzt: molto elegante Riesling da anfore Zvonimir e Tomislav Tomac, in un modo simile come Enjingi vendemmia tardiva ha mostrato come molte facce diverse questo vino altrimenti corpulenta e potente può avere (2011 vintage.). È stato ottenuto dalla macerazione nell'anfora 6 e poi studiato in botti di legno per circa un anno e mezzo, non filtrato. Colori di cristallo ambra lucidi ricchi di aromi fruttati di pesca e uva raccolta. Questo corpo pieno di vino d'arancia è molto intenso e di lunga minerali e sapori di erbe ed è un paradiso per sommelier, perché sono in grado di abbinamento con il cibo quasi illimitata - di vitello la mia prima scelta sarebbe ancora essere bollito.

Degustazione è entrato nel lavoro straordinario, e 11 più brillante, vini di qualità guadagnati sono da gustare lentamente e godere di ogni odore, il sapore e il colore. Se non sei un fan di Riesling, non rimarrai deluso se deciderai su uno qualsiasi dei vini presentati.