Il sindaco Milan Bandić non smette di rimuovere l'ex capo della cultura di Anu Lederer da tutte le funzioni che ha ricoperto l'amministrazione comunale da quando è stato divorziato politicamente con il suo partito indipendente per la Croazia.

Così, dal giorno precedente, con la legge del sindaco, ha anche respinto le funzioni del presidente del comitato negoziale di Zagabria per la conclusione di IV. Appendice al contratto collettivo per i dipendenti delle istituzioni culturali della città di Zagabria.

Ma quello stesso giorno, ha preso la decisione di accettare il patrocinio di un festival cinematografico patriottico intitolato alla sua defunta moglie, Gordan Lederer, il leggendario guerriero che è morto mentre sfidava la sua chiamata.

  • L'Associazione dei volontari croati della guerra nazionale della città di Zaprešić ha inviato al sindaco della città di Zagabria una richiesta per il patrocinio del Festival del film patriottico Gordan Lederer. L'obiettivo dell'evento è quello di educare i bambini delle scuole elementari e delle superiori attraverso documentari e lungometraggi sulla guerra nazionale. Oltre agli avvocati della difesa, il progetto comprende il Consiglio giudiziario artistico, costituito da: Prof. accademico Dr. sc. Marko Samardzija, regista Jakov Sedlar e Obrad Kosovac, scrittori Hrvoje Hitrec e Nenad segnale acustico generale Rudi Stipcic e storico John Samardzija. Il festival si terrà a luglio 2019 - scrive per spiegare la decisione di Milan Bandic di accettare il patrocinio della città di Zagabria sul festival.

E 'un peccato che, come l'ambasciatore della città di Zagabria in questo festival non apparirà Ana Lederer come Zagabria Assessore alla Cultura.

Bandico per la rabbia di licenziare sua moglie per la legge, e il suo defunto collega in onore dell'immagine introduttiva lascia che questo testo superi le sue registrazioni di guerra. Per questo è stato ucciso. Come modello per tutti noi di fare questo lavoro in modo equo, libero e senza paura. Se non si ritirasse da proiettili, cecchini e granate, perché dovrei essere spaventato dagli sceriffi politici baha'i che hanno perso il senso della vergogna?