Questo è il futuro sindaco di Zagabria - abbiamo risposto un collega più di un anno fa, quando siamo stati, vedendo Situm nei corridoi del municipio, ha chiesto chi sia questa donna.

Rise, afferrando questa risposta per scherzo, ma ci pensammo seriamente. Mirna Šitum non è stata rimbalzata da altri membri e parlamentari della lista indipendente di Milan Bandic, solo con la sua altezza, il suo periodo di manichino e la sua squisita moda. Da qui, è più che altro radioso, ma non per questo meno raggiante, ancora oggi, una forte ambizione politica che difficilmente nascondere importa quanto duramente ha cercato di mantenere il riservato e trattenuto, in particolare la stampa.

Mirna Šitum agisce come una donna che si impadronisce dell'obiettivo principale, e anche i politici di Bandic dei partiti politici dell'opposizione hanno notato.

- E 'sicuro come candidato a sindaco di Zagabria, l'unica domanda è chi c'è dietro - d'accordo con la nostra valutazione e alcuni rappresentanti della SDP, e la risposta alla loro domanda poco dopo ha offerto rappresentanti della HDZ.

- Scopriremo un segreto. Situm sarà il nostro candidato sindaco di Zagabria - ci hanno detto i rappresentanti della HDZ nel momento in cui non era nota come la Corte Costituzionale lascerà sindaco Milan Bandic dalla custodia quando le sue dimissioni era abbastanza certo, ma elezioni anticipate per il sindaco praticamente completa cosa.

Ma Bandic, come tutti sappiamo, è stato rilasciato inaspettatamente e sembrava che non ci fosse nulla dalle prime elezioni a Zagabria. Ma, come nella politica di Zagabria per l'ultimo anno, solo i cambiamenti sono giunti alla fine, e c'è una svolta in questa materia.

Nel argomento politico feroce Milan Bandic e Darinka Kosor e il sindaco HDZ hanno annunciato a Zagabria potrebbe avvenire in parallelo con le elezioni locali parlamentare. In realtà, egli più in Assemblea non ha la maggioranza che lo sostiene, ma si aspetta Skuppština, quando aveva già rifiutato un bilancio suppletivo, respinto nel fine esercizio e di bilancio 2016. anno per forza di legge porta a elezioni anticipate per l'assemblea e il sindaco.

Non dobbiamo dimenticare che le due settimane prima che Situm stesso è entrato in conflitto con il sindaco Milan Bandic, quando in qualità di Presidente del Consiglio di Zagabria Tenere Sorveglianza, rifiutato di firmare la precedente amministrazione sparato con la motivazione che ha inviato l'Assemblea della società costituita da Milan Bandic e Slavko Kojic . A causa dei motivi in ​​cui Bandic precedente amministrazione criticato sette peccati gravi del Consiglio di Sorveglianza della holding lasciato Vadimir Ferdelji e rassegnazione poi, come si dice fonti della holding, ha offerto Bandić e Situm. Dopo essersi incontrata con Bandic, si è ritirata da quella dimissione, ma quando è stata rilasciata, ha chiesto la sua opinione sui licenziamenti per essere separata e non era affatto alla ricerca del pensiero di Bandic.

Nel riequilibrio che è stato successivamente inviato da Bandic all'Assemblea e in base al quale voleva aumentare il budget della città per 250 milioni, tutti dovrebbero trarre profitto tranne Mirne Šitum. L'ufficio sanitario, a cui è diretto, è l'unico di tutti gli uffici comunali a ricevere meno di quanto abbia nel budget corrente.

Sebbene tutti suggeriscano che tra loro non esiste né cooperazione né amore politico, Mirna Šitum non vuole parlare né ufficialmente né informalmente del suo attuale rapporto con il sindaco.

E nessuna chiamata da HDZ. Dopo una conferenza stampa organizzata dal governo della città nel suo Dipartimento della Salute e dal Sindaco palesemente in ritardo e ugualmente così palese prima della fine è andato, i giornalisti di questo portale e colleghi dalla lista Vecernji hanno cercato di trarre alcune spiegazioni di Situm.

- Non posso dirti nulla di Holding finché non ne parlo con il sindaco. Ho imparato a rispettare la gerarchia nelle forze armate ", ha detto il capo della salute e il presidente della holding Zagabria. E alla domanda diretta se la verità è che sarà un candidato HDZ nelle prossime elezioni del Mayoral, e ogni volta che lo fanno, ha solo riso e ha risposto diffamando.

- E dove sei andato? - Mirna Šitum ha chiesto che cosa facessero i giornalisti. Il giornale di Vecernji List ha risposto: Beh, ci hanno detto in HDZ.

"Non ho commenti" disse Mirna Šitum con un sorriso stampato, ma le chiamate non rifiutarono. Al contrario, ci ha promesso molto poco. Non appena parla con Milan Bandić a quattro occhi. Ma, ha sottolineato, spero che mi chieda qualcosa sulla mia vita e carriera prima della politica della città.

Non c'è da meravigliarsi se vuole parlarne prima delle prossime elezioni, perché la sua carriera e la sua biografia sono più che impressionanti. Sarebbe difficile elencare i titoli di dottorato, le specializzazioni e le funzioni sanitarie senza almeno due carte di testo di giornale.

Ma il medico dell'anno 53 ha alle spalle una carriera militare. Era una volontaria per la Homeland War, e nella leggendaria quarta brigata di guardie era in cura fino a quando non divenne Chief Health Officer. Non è scappato dalle prime file, quindi era in prima linea sul campo di battaglia e ferito per il quale aveva anche lo status di difetto militare della guerra croata. --.- .- Mirna Šitum

Ma questa ferita non ha rallentato. Dopo di ciò, ha solo assunto numerose specializzazioni mediche e pubblicato pubblicazioni professionali e scientifiche, che ancora oggi ha pubblicato anche 437. Oltre a numerosi onori in guerra, per il suo contributo alla medicina, in particolare dermatologia e oncologia, è diventata membro dell'Accademia delle scienze e delle arti croata.

Quando la sua lunga biografia viene letta sulle pagine dell'Accademia delle scienze croata, chiede cosa i cittadini chiedono spesso per Bandic: quando vai a dormire?

Anche se le funzioni che si comporta più realisticamente oggi la seconda persona più potente Zagabria, tra i cittadini non è così ben noto, ma non riconosciuto come un possibile rivale Bandic come il suo ex vice Sandra Švaljek.

Ed è stato Sandri Švaljek ad essere il più alto collaboratore mentre l'ex vice sindaco ha cambiato Milano Bandic. A differenza della maggior parte dei parlamentari e dei membri della lista di Bandic che Sandra Švaljek ha evitato nell'assemblea, Mirna Šitum non vuole parlare con lei e salutarli in questi giorni. È stato così dopo l'ultima sessione dell'Assemblea. Fuggirono davanti agli occhi di Bandic. Quindi è difficile dire se i due di loro nelle prossime elezioni saranno rivali o colleghi di lavoro.

Anche se annuncia le elezioni, Sandra Švaljek non ha il sostegno di un gruppo politico così potente come offre Mirna Šitum. E se avesse accettato di essere un'altra, Silva Šitum avrebbe una coalizione amichevole con lei, che le offre già la possibilità di diventare Bandic almeno candidati uguali, se non il favorito. E non aveva avuto un contro-candidato a Zagabria per gli anni 15 a Zagabria.

Sta solo aspettando la decisione dell'attento Imoćanke che ha visto bene che il Cecchino è stato bruciato troppo velocemente. Bandic è ancora un uomo che non può essere sottovalutato, per non dire schiacciante.

Ma se va alla battaglia contro di lui, Mirna Šitum deve quasi decidere. Nessun candidato dovrebbe mai diventare troppo tardi. Per essere riconosciuta come una donna che può dimettersi da Bandic, dovrà dimettersi dall'incarico per ricadere all'Assemblea entro l'autunno. Quindi lascia che Bandic prenda un deputato e porti più MP al MP. Con lei nel club HDZ e l'Assemblea può formalizzare una Coalizione nazionale. Perché con i loro rappresentanti 11 e sette rappresentanti del HSLS club e HSS avrebbero formalmente identificata con il gruppo di Milan Bandic che avrebbe poi contato 15 suo rappresentante e da tre rappresentanti HSU.

E se attrassero Sandra Svaljek nel loro club, diventerebbero HDZ con la loro coalizione e per la prima volta dopo gli 16 anni una maggioranza relativa nell'assemblea della città.

Con il guerriero milanese al timone, la detonazione di Milan Bandic non sarebbe stata più così difficile. In effetti. Soprattutto perché i loro SDP non sarebbero stati troppo distratti questa volta. Zoran Milanovic probabilmente non avrebbe obiezioni alla sconfitta di Davor Bernardic allo stesso tempo e Milan Bandic.

La decisione è su Mirna Šitum. Se non avessimo sbagliato e se avessimo davvero ambizioni di diventare il sindaco di Zagabria, il modo in cui non sarà mai più facile di questi caldi inverni politici. Devi solo decidere se aderire all'HDZ. C'è un marito che lo aspetta.