Non sono nato a Zagabria, anche se sono nato in esso. Mi sono trasferito da lui. E mentirei se dicessi che questa città mi è piaciuta in questo momento. Perché, amo il cuore del mio nativo Slavonski Brod. Vorrei che lì, quando arrivasse il momento, Sava prendesse le mie ceneri.

Come io stesso mentito che ero monogama, non gli permise di questa città lo amano perché ho pensato in modo da ingannare e tradire la Brodski Varos, Capricorno, grandi e piccoli verso il basso Slavonia 2, frutteti di prugne, vigneti, i maschi e le cantine ...

Ma un uomo buono se vuole rimanere un uomo per smettere di perdere se stesso e gli altri e per conoscere e ammettere veramente chi è. E io sono un poligamo. Non solo mi piacciono Zagabria, Jarun e Vrban. Adoro Bolivar, Memphis e Hickory Valley nel Tennessee.

È lo stato americano più caldo in cui le persone sono più gentili e croate. Hanno aperto la mia scuola, il mio cuore e le mie case e sarei grato per loro. Se hanno bisogno di un altro volontario, faccia sapere che con i cubi nell'armadio tengo la maglia arancione.

Trascorro questi giorni in abiti verdi mentre mi preparo per un volo in Irlanda. Vado lì per non scappare ma per imparare meglio di me stesso. Mi chiedo come Irci abbia reso il loro paese molto più ricco e più felice della Croazia. Spero che mi permetteranno di assorbire questa conoscenza e, a sua volta, sono pronto a fare tutto il possibile per me. Li pregherò umilmente di frequentare la mia scuola e mio figlio il cui cuore e anima non avrei dato alla scuola croata croata.

Per questo motivo vado di più. Insegnargli e ricordare a me stesso come sognare e pensare in inglese. E per ottenere una ribellione irlandese. Ma finché bevo qualcosa, non gli lascerò dimenticare il croato. Mi piacerebbe vederlo venire il più spesso possibile per tornare in città, dove vivono sua sorella, sua madre, i nonni, i cugini e gli amici. Per essere arricchiti dalla più ampia conoscenza della Corona Croata con loro, stanno costruendo un posto più bello e una società migliore. Quelli sono i miei desideri

Ma la scelta sarà sua. È una mia scelta avere una scelta. Questo è il motivo per cui voglio andare in Irlanda. Non nella pancia. Ma mi sto muovendo per la conoscenza.

A Zagabria e ho intenzione di tornare più spesso possibile fino a quando uno per tutto il tragitto e non stabilirsi e così ho apprezzato i fiori di erbacce i cui semi si col favore delle tenebre gettò ai prati di Zagabria. Ana Stojić Deban ei suoi lavoratori non lo sanno, ma ora li ammetterò. Ti ho buttato in giro per le aree verdi della città, e soprattutto intorno a Jarun, il seme della sfida.

L'abete rosso o palude è una pianta semovente che, una volta seminata, cresce quasi ovunque, anche nelle fessure del cemento e dell'asfalto. Come ogni erba, una volta che si espande, è difficile sradicarla. Di solito fiorisce in primavera con bellissimi fiori, ed i frutti sono commestibili e molto cicatrizzanti. È ricco di vitamine e antiossidanti ed è particolarmente indicato per disturbi cardiaci, del sangue e vascolari. Ciò, ad esempio, potrebbe interessare il nostro sindaco.

Se il difensore avesse ripulito il mio sangue dalle trombe, forse avrebbe potuto avere il suo. Da quando ho mangiato e mangiato, sono stato più forte che mai, e all'improvviso ho avuto un potente alleato.

Quindi leggi oltre perché finché Dio mi lascia, non intendo scrivere. Solo Lui può impedirmi. E ho debiti e debiti da fare. A te, mia cara Zagabria.

Questi siti sono ancora lì solo grazie ai soldi della tua sorpresa. Per quello che hai pagato potrei scrivere e scrivere me stesso molto meglio, più e più forte. Se me lo permettessi, sarei felice di rimediare.

Farò il più possibile. Con tutti i punti di forza e conoscenza. Quello che ho quasi dimenticato e quello che sto progettando di scoprire. Il mio cervello, la mia voce e le tue dita sono al tuo servizio. Non ti prego, chiedimi solo di vendere. Preferirei essere un pazzo. È il tuo Dotepenec.