Slovenka Nataša con un gruppo di scolari è venuto a Zagabria. Tradizionalmente, dice, alla fine di ogni anno vanno scuola su una gita di un giorno, ma quest'anno è giunto il momento e la capitale croata, che non sono ancora stati. Restano solo un giorno, ma hanno intenzione di usarlo bene.